Corsi e Guide

Corsi e guide per capire meglio il tuo computer

3

 

- Prima di iniziare

Cosa dovete sapere prima di sperimentare

Linux potrebbe avere delle difficoltà se usato su computer particolarmente recenti, soprattutto notebook.

Perché:
Non è certo colpa del sistema in se, ma di chi sviluppa i driver per le periferiche del vostro pc. Infatti chi sviluppa hardware (Schede Madri, Schede Video, Modem, ecc..) prima pensano a Windows ( e hanno anche ragione!) e successivamente può accadere una di queste cose:

1)La stessa casa si impegna a fare driver per linux
2)La casa rilascia le specifiche (istruzioni) su come è fatto l'hardware e lascia alla comunità il compito di sviluppare driver per quella periferica
3)La casa se ne sbatte altamente i cosi-detti lasciando alla comunità il compito di sviluppare driver. Naturalmente senza specifiche diventa enormemente più difficile e proprio per questa difficoltà spesso il progetto viene accantonato o lasciato indietro rispetto ad altri di più facile risoluzione.


Comunque non pensiate che sia così complicato e non fatevi tanti problemi.
Per esempio ho acquistato un computer fisso nuovo proprio un mese fa (aprile 2008) e installando Linux Ubuntu 8.04, uscita dopo una settimana, mi ha riconosciuto tutto quanto senza problemi, anche la scheda TV del digitale terrestre!

Infatti linux sta vivendo un periodo epocale ultimamente. E' sempre più usato anche dagli utenti comuni, e questo ha spinto molte case produttrici a sviluppare driver per il Sistema del Pinguino o almeno aiutare la comunità nel farlo.
Ci sono case famose di PC, come Dell, che vendono addirittura Linux preinstallato sui loro pc.
Asus, con il suo piccolo eeePC, sta spopolando (monta Xandros Linux) e tutti gli utenti che lo hanno provato ne sono soddisfatti.
Insomma il futuro, da questo punto di vista, sembra molto roseo!


Le applicazioni Windows NON funzionano con linux

E direi che è anche ovvio! Sono sistemi operativi differenti! Però non dovete disperare perché ci sono applicazioni multi-piattaforma (funzionano su tutti i sistemi operativi) o comunque applicazioni che possono sostituire egregiamente quelle che usavate su Windows.
In genere bisogna procedere in questo modo:

1)Controllare se l'applicazione che cercate esiste anche per Linux
2)Se non disponibile, cercare un'alternativa che funzioni sul SO del pinguino (Google aiuta!)
3)Se proprio non trovate nulla (eventualità remota) usate WINE, una specie di emulatore Windows che gira sotto Linux per installare ed usare applicazioni windows

Notare che wine non fa miracoli, però il parco applicazioni supportato è decisamente notevole.


Giocare con linux, ancora un problema!

La quasi totalità dei giochi per Windows non funziona su linux. Si può ricorrere a wine oppure cercare giochi alternativi (ci sono e anche opensource, come Nexuiz, UrbanTerror, OpenArena!).
Però credetemi che, a parte alcuni casi, se siete dei videogiocatori vi consiglio di tenere windows ( io per esempio tengo ancora windows per giocare, per tutto il resto uso linux!).

Perché:
Il fatto che molti giochi siano compatibili solo con windows è molto semplice da spiegare: il 99% dei videogiochi viene sviluppato usando le librerie grafiche DirectX, di proprietà della Microsoft.
Di certo non si sogna di svilupparle anche per linux... anche se spero che lo faccia presto!


Modem 56K e ADSL

Due appunti sulle periferiche internet dato che linux senza Internet è come un bambino senza mamma!

Linux supporta tutti i modem a 56K purchè siano Seriali, ovvero collegati al PC con cavo seriale. Riesce anche a riconoscere certi modem 56K USB (molto pochi).

Perché:
I modem PCI e quasi la totalità dei modem 56K USB non sono modem completi al 100%
Infatti i driver sono fondamentali, dato che emulano la parte di hardware mancante. Questi modem sono stati un grande successo commerciale, dato che non costano una cippa (manca metà roba, ti credo!).
Il problema è che le case produttrici sono molto gelose delle loro specifiche, di conseguenza fanno driver per Windows e basta... Fare driver Linux per questi modem equivale al suicidio dei programmatori volontari dato che oltre ai driver veri e propri devono sapere che tipo di hardware mancante emulare... e questo non è certo facile!
I modem seriali invece sono Modem al 100% (naturalmente costano di più!) ma almeno funzionano!

Passando ai modem ADSL non ci sono storie: Compratevi un modem con collegamento Ethernet, vi sarà comodo sia con Windows (non dovrete più usare il cd dei driver) e sia con Linux.
Comunque è possibile usare molti modem ADSL USB senza problemi.

Se avete un router e il vostro PC è collegato a questo, siete in paradiso! Non dovrete fare niente...


E' vero che linux non legge gli MP3?

Falso!
Installando i codec necessari è possibile ascoltare e visualizzare qualsiasi tipo di formato. La difficoltà principale sta nel fatto che linux NON può contenere software proprietario (non opensource) al momento della distribuzione su internet.

Linux infatti aderisce alla GPL (una regolamento comunitario che determina il significato di opensource e il suo utilizzo, maggiori info:
http://it.wikipedia.org/wiki/GNU_General_Public_License) che dice chiaramente che il software proprietario non può essere già incluso nelle distro, ma deve essere l'utilizzatore finale a decidere che software chiuso installare nella sua distribuzione.

Può sembrare una limitazione, ma in realtà è un principio di libertà che si sposa perfettamente con la volontà di diffondere standard aperti (come l'ogg vorbis e altri) tipica dell'ambiente linux.

L'MP3, come molti altri formati, è proprietario, cioè i diritti di utilizzo sono di proprietà di una software-house specifica e pertanto è possibile scaricarli solo successivamente all'installazione del sistema sul pc.

Non che sia complicato. Ubuntu per esempio, al primo tentativo di utilizzo di files con estensioni proprietarie guida l'utente in una semplicissima procedura guidata che scarica da internet i codec necessari. Basta premere due pulsanti e fa tutto lui!

Questa logica non vale solo per i formati multimediali. Anche i driver di molte periferiche subiscono la stessa sorte: i driver Nvidia per esempio, quelli dell'ATI (anche se esistono ottimi driver opensource per queste due tipologie di schede video) e certi driver di schede wifi.
Stessa cosa per il famoso plug-in Flash di Adobe e la Java Runtime Environment (JRE) di SUN.

Comunque installare software su linux non è per niente difficile, ma facciamo un passo alla volta!


Per usare linux devo eliminare windows?

No, assolutamente!
I programmatori linux sanno che per diffondere il sistema del pinguino bisogna seguire un principio prioritario: mettere a proprio agio un utente.

Proprio per questo linux non cancellerà mai la vostra partizione windows (a meno che non glielo specificate in fase di installazione), ma grazie a tool automatici proporrà sempre una soluzione soft : ridimensionare la partizione windows (di un tot che decidete voi) e creare la propria partizione dove si installerà.
Inoltre installerà il boot loader GRUB (in rari casi LILO) che vi farà scegliere il SO da avviare all'accensione del pc.

Addirittura Ubuntu, sempre all'insegna della semplicità, propone a scelta, in uno dei primi passaggi dell'installazione, di importare direttamente i preferiti di IE o Firefox di Windows dentro a firefox di linux, copiare i documenti windows nella cartella apposita in linux, come musica e video... eccetera.

Menzione degna di nota sono le distribuzioni live, cioè quelle distribuzioni che si avviano direttamente da CD o DVD e non toccano minimamente quello che c'è dentro il pc. Questo perchè si caricano completamente nella RAM di sistema e si possono provare senza lasciare tracce fisiche sui dischi fissi.

Dato l'enorme successo di questa modalità è oggi possibile avviare in live una distro e scegliere di installarla direttamente durante l'uso della stessa (L'installazione prima era possibile solo fancendola partire direttamente, come con windows).

L'installazione da live cd è molto vantaggiosa dato che permette di vedere subito se il sistema che abbiamo intenzione di installare riconosce tutto il nostro hardware e se funziona nel migliore dei modi!

 


 

Precedente Successivo
LOGIN

Aiutamici ID
 

Password
 



Registrati ora!

Hai dimenticato la tua password?
RICERCA

Cerca
 

Sezione